Provolone Valpadana D.O.P. a Identità Golose

30/01/2015

PROVAMI: IL PROVOLONE VALPADANA D.O.P. SALE SUL RING. DUE FORME SPECIALI DIVENTANO SACCHI DA BOXE PER SFIDARE GLI OSPITI E GLI CHEF DI IDENTITÀ GOLOSE

Milano, 30 gennaio 2015 – Un prodotto che appartiene alla migliore tradizione del Made in Italy, ma dall’anima moderna, versatile e divertente. È il Provolone Valpadana D.O.P. che dall’8 al 10 febbraio sarà presente a Milano ad Identità Golose in una veste insolita: nel corner PROVAMI dedicato al Consorzio Tutela Provolone Valpadana due forme iconografiche da 20 e di oltre 100 Kg del celebre formaggio saranno esposte come sacchi da boxe e saranno a disposizione di ospiti e chef che, dopo aver fatto il pieno di energia con le degustazioni offerte dal Consorzio, indosseranno i guantoni per una sfida unica nel suo genere.

Con questa originale iniziativa il pubblico di Identità Golose potrà divertirsi a scoprire i diversi formati del Provolone Valpadana D.O.P., il prodotto caseario a pasta filata che presenta la maggior varietà di forme e pesi. Il disciplinare di produzione ha salvaguardato negli anni questa cultura attraverso l'individuazione di quattro caratteristiche forme: a salame, a melone/pera, tronco conica e a fiaschetta. Il peso può variare da pochi etti fino a raggiungere oltre 100 kg.

A Identità Golose, il congresso internazionale degli chef, giunto alla sua undicesima edizione, il Provolone Valpadana D.O.P. rafforza il suo legame con l’alta ristorazione e torna a fare tappa a Milano. Lo scorso maggio in corso Garibaldi era andato in scena PROVAMI, il primo temporary store dedicato a questo formaggio a pasta filata, dal gusto genuino e inconfondibile. A dicembre Dry e Pisacco, i ristoranti gourmet di via Solferino, avevano scelto il Provolone Valpadana DOP come ingrediente di tre originali ricette, in abbinamento con sapori particolari come la crema di zucca e il Radicchio tardivo di Treviso.

Il ring del Provolone Valpadana D.O.P. sarà posizionato presso il corner PROVAMI. Ad aspettare i partecipanti ci saranno i boxeur della storica palestra Forza e Coraggio di Milano, che insegneranno i segreti della “nobile arte” per tutti i tre giorni dell’evento.

PROVAMI è un progetto M&T la cui realizzazione è stata possibile grazie al contributo del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 – Misura 133 della Regione Veneto.

Il Consorzio Tutela Provolone Valpadana

Costituito nel 1975, il Consorzio ha sede a Cremona, nel cuore dell’area di produzione del Provolone Valpadana.
La spiccata identità che caratterizza il Provolone Valpadana sia in Italia sia in Europa ha reso necessaria l’istituzione di un Organismo autorevole e ufficiale, che lo protegga, ne garantisca la costanza e l’eccellenza e contribuisca a far conoscere le sue qualità. Il Consorzio è espressione di tutta la filiera produttiva: dai produttori di latte, ai trasformatori, fino agli stagionatori, che conservano il formaggio fino a oltre un anno. Obiettivo principale del Consorzio è quindi la tutela della denominazione di origine protetta Provolone Valpadana. Il Consorzio vigila sulle diverse fasi di produzione su incarico specifico del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali a tutela dei consumatori. Inoltre, con un occhio rivolto al futuro e allo sviluppo dei mercati, offre assistenza tecnico-scientifica, per migliorare sempre più le tecnologie produttive sia dal punto di vista sanitario che organolettico.
www.provolonevalpadana.it

Per ulteriori informazioni: HAIKU RP, Tel. 02 4351 1671 - Facebook: facebook.com/alti.formaggi - Twitter: twitter.com/Altiformaggi

Scarica il comunicato stampa in formato pdf
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner