Gusto, educazione e cultura

31/05/2019

Cremona protagonista come punto di incontro dell'Italia dei formaggi. Un nuovo corso per il provolone Valpadana. Non un formaggio come altri ma, grazie alla possibilità di differenziarsi in tipologie diverse (dolce e piccante), quello con una stagionatura più lunga è diventato un prodotto per intenditori. Ne è convinto Libero Stradiotti, Presidente del Consorzio Tutela Provolone Valpadana, che, avvalendosi della stretta collaborazione del Direttore - Vittorio Emanuele Pisani - è pronto ad accettare la sfida di far crescere questo formaggio, che è stato promotore e protagonista della prima edizione di "Formaggi e sorrisi".
 
Scarica l'articolo in formato pdf
Condividi su: facebook share twitter share pinterest share
Omeganet - Internet Partner